Prima di iniziare questo articolo penso sia necessario fare una premessa: di siti web se ne parla tantissimo.

Basta scrivere siti web su google, scrollare la prima pagina per trovare guide su guide su cosa deve avere un buon sito web…

L’argomento sito web è di grande importanza perché rappresenta la casa madre a cui la tua attività fa riferimento. Avere un sito web ti permette di mettere in atto diverse strategie di digital marketing.

Ti stanno cercando su Maps? Tutto li riporterà al sito web!

Ti hanno trovato sui social? Arriveranno sul sito web!

Sei un consulente e hai un blog? Sito web.

Dici sito web e il pubblico si spacca: alcuni pensano che sia un’operazione necessaria solo se stai per aprire un’attività, altri che basti un preimpostato da quattro soldi per fare chissà quale fortuna.

Quando si apre una presenza online, che sia un sito, o quello che potrebbe sembrare un banale profilo social, è necessario mettere in conto il tempo necessario per aggiornarlo, renderlo fruibile e ricco nei contenuti.

Gli obiettivi di un sito web

  • Farti trovare e intercettare coloro che possono essere potenzialmente interessati al tuo brand o ai tuoi servizi
  • Convertire e acquisire contatti tramite un form, iscrizione alla newsletter, aggiornamento su un prodotto
  • In ottica di reputation
  • Per fidelizzare i clienti che hai già che vogliono essere aggiornati sulle promozioni in corso e le iniziative che fai

Quando si parla di sito web è utile fare una distinzione; devi infatti sapere che quando ci riferiamo a essi non intendiamo soltanto siti web e-commerce, aziendali o portali per l’informazione.

Sito One Page

I Siti One Page, come dice la parola, sono costruiti su una sola pagina.

Generalmente utilizzati da chi vuole agevolare la user experience dell’utente senza farlo andare da una parte all’altra. Tra gli svantaggi di queste tipologie di pagine c’è la difficoltà nell’indicizzazione della pagina stessa.

Cos’è un sito vetrina

Un sito statico che ha come unico obiettivo quello di fare vedere l’azienda e i suoi prodotti. Una tipologia di sito del genere ti permette di essere sul web, unico svantaggio è che è sempre uguale a se stesso.

Sito con Blog o con sezione News

Particolare forma di sito che prevede una sezione in continuo aggiornamento: o tramite la sezione notizie o tramite un blog con una strategia di contenuto ben studiata e un piano editoriale progettato.

Conclusione

In questo articolo abbiamo voluto mostrarti in largo e lungo le diverse tipologie di siti web sul mercato. Quale pensi sia il più appropriato per la tua attività? Faccelo sapere 🙂

Summary
Siti web: non solo aziendali, e-commerce e portali di informazione
Article Name
Siti web: non solo aziendali, e-commerce e portali di informazione
Description
Sul mercato sono presenti diverse tipologie di siti web: aziendali, e-commerce, portali dell'informazione. Scopri quale fa al caso tuo!
Author
Publisher Name
Frutti Digitali - Agenzia Web Marketing & SEO
Publisher Logo
Ti è piaciuto l'articolo? Condividi!