In che modo il retargeting su Facebook & Google aiuta le agenzie immobiliari? Se la tua agenzia fa campagne Google ADS oppure Facebook ADS raramente chi visita il tuo sito oppure interagisce con i tuoi annunci per la prima volta ti contatta immediatamente.

Le campagne di retargeting hanno lo scopo di favorire il primo contatto con la tua agenzia immobiliare.

Sia Google che Facebook offrono questa possibilità che consente di mostrare un tuo annuncio pubblicitario solo al pubblico che ha visitato il sito della tua agenzia immobiliare, una specifica scheda immobiliare oppure con gli utenti che hanno interagito con un annuncio sponsorizzato

Ne si evince che se la tua agenzia ha del traffico sul sito web ma non ha mai utilizzato il retargeting, probabilmente stai perdendo delle potenziali vendite.

Il Retargeting è l’attività di Web Marketing Immobiliare con il più alto ROI!

Un’agenzia ha in portfolio svariati immobili e quindi può essere difficile prevedere a cosa le persone siano particolarmente interessate. Il retargeting è utile perché consente di individuare il dispositivo e il comportamento degli utenti mostrando solo le inserzioni degli immobili che hanno già preso in considerazione — che in teoria dovrebbero essere quelli che il potenziale cliente è più propenso ad acquistare.

Come creare una strategia di retargeting immobiliare efficace

Concentrati sulla creazione di pubblici specifici e inizialmente sviluppa soprattutto campagne di retargeting con Facebook ADS che è più “facile” da utilizzare se vuoi fare da solo senza rivolgerti a un’agenzia specializzata (scelta sconsigliata).

Innanzitutto devi aggiungere il pixel di Facebook in tutte le pagine del sito, dopo puoi iniziare a creare dei pubblici personalizzati direttamente dalla sezione “Pubblico” dello strumento Gestione inserzioni di Facebook. Non sono altro che gruppi di persone che hanno interagito con la tua agenzia sui social media, o hanno intrapreso determinate azioni sul tuo sito web in un determinato periodo.

Per il settore immobiliare, trattandosi di un funnel di vendita piuttosto lungo ed articolato il retargeting potrà comprendere un periodo di 180 o addirittura di 365 giorni.

Quale budget serve per sviluppare il Retargeting

  • Se il pubblico è poco numeroso, (es. chi ha interagito con uno specifico annuncio oppure le visite su una pagina specifica del sito), probabilmente basterà un piccolo budget per raggiungere tutti gli utenti interessati.
  • Se il pubblico è più ampio, (es. visitatori del sito web negli ultimi 180 giorni) ti serve un budget un po’ più alto; in questo modo riuscirai a raggiungere un numero sufficiente di utenti per generare conversioni.

Quale creatività utilizzare per il retargeting

Uno dei metodi più efficaci per ottimizzare le campagne retargeting immobiliare è utilizzare video che mostrano gli interni di un appartamento o il giardino di una casa indipendente, ma anche il panorama circostante, altrimenti slide di immagini di buona qualità.

Quale copy utilizzare

Oltre a foto e video di prodotto, per le tue strategie di retargeting immobiliare è fondamentale il copy; un annuncio efficace dovrebbe rispondere ad esempio alle domande che i clienti si pongono nella fase di valutazione del loro percorso d’acquisto di una nuova casa.

Conclusioni

ll retargeting è un potente ed efficace sistema che tutte le agenzie immobiliari dovrebbero inserire nella propria strategia di LOCAL MARKETING.

Se questa tecnica che ti ho spiegato ti sembra un po’ complicata, inizia semplicemente creando una campagna di retargeting per tutti i visitatori del tuo sito oppure CONTATTACI per una consulenza gratuita.

Summary
Retargeting su Facebook & Google - Speciale agenzie immobiliari
Article Name
Retargeting su Facebook & Google - Speciale agenzie immobiliari
Description
Le campagne di retargeting hanno lo scopo di favorire il primo contatto con la tua agenzia immobiliare.
Author
Publisher Name
Frutti Digitali - Agenzia Web Markentig & SEO
Publisher Logo
Ti è piaciuto l'articolo? Condividi!