Il Catalogo Whatsapp Business in pillole

da | Dic 2, 2020 | Web Marketing Conversazionale | 0 commenti

Cos’è il Catalogo WhatsApp

Il catalogo WhatsApp è una vetrina mobile in cui le aziende o i negozi possono mostrare e condividere i propri prodotti o servizi con WhatsApp in modo che le persone possano facilmente sfogliare e scoprire qualcosa che vorrebbero acquistare.

In precedenza le aziende o i negozianti dovevano inviare le foto dei prodotti una alla volta e fornire ripetutamente le informazioni, ora i clienti possono vedere tutto il catalogo direttamente all’interno di WhatsApp, un bel passo in avanti non credi?

Ciò conferisce al modello di vendita con WhatsApp un aspetto più professionale e mantiene i clienti coinvolti nella chat senza dover visitare un sito web. Il catalogo WhatsApp è uno strumento efficace ed utile per le piccole imprese che non hanno le risorse per gestire un sito Web o un sito Ecommerce e che vogliono iniziare a vendere Online.

N.B. WhatsApp verifica tutti i prodotti caricati nei cataloghi. I prodotti devono soddisfare le sue linee guida legali. Nel catalogo NON si possono caricare prodotti correlati a droghe, alcol, prodotti per adulti, ecc. Controlla l’elenco completo dei prodotti che non possono essere aggiunti.

Il catalogo è una, se non la più importante funzione della versione Business di WhatsApp, pertanto per poterlo utilizzare è necessario averla scaricata e collegata a un tuo numero di telefono.

Si possono censire fino a 500 prodotti o servizi utilizzando svariati campi facoltativi fra cui: prezzo; descrizione; link al sito web e codice prodotto. Grazie a questi campi, i clienti possono individuare i prodotti nel catalogo con facilità, l’applicazione WhatsApp Business e totalmente gratuita sia la versione ANDROID che IOS.

Perchè è più facile vendere tramite il catalogo WhatsApp

Ci sono svariate ragioni per le quali a mio parere il catalogo WhatsApp facilita le vendite, anche se per ora restano (ancora per poco) delle limitazioni nei pagamenti.

Ritengo che si possono creare ottimi rapporti con i clienti e ciò è la base di ogni strategia di ogni azienda. Il fascino di WhatsApp è che ti connetti con i tuoi clienti su un canale che stanno utilizzando per comunicare con i loro cari. Insieme a un servizio più veloce, più diretto e più personalizzato, WhatsApp può avvicinarti ai tuoi clienti e, in definitiva, aiutarti a fare più conversioni.

Come sai… possono trascorrere settimane o mesi prima che il cliente decida che il tuo prodotto o il tuo servizio soddisfano le sue esigenze. Ecco perché è fondamentale mantenere viva la comunicazione.

Per gli acquisti di prodotti di uso quotidiano, le App di messagistica possono quindi aiutare a ridurre l’abbandono dei clienti e aumentare alle stelle le conversioni SPECIALMENTE quando hai un catalogo con tutti i tuoi prodotti o servizi alla semplice portata di un TAP.

Abbiamo visto sopra che il catalogo è il principale componente della Versione Business di WhatsApp, ora voglio aggiungere che in verità ce ne sono tante altre e se utilizzate in sinergia rendono ancora più semplice la vendita attraverso WhatsApp.

Descrizione e informazioni dell’attività. Con questa funzione puoi far sapere ai tuoi clienti cosa fa la tua azienda, quali sono i tuoi orari di lavoro, il tuo sito web, indirizzo e indirizzo email.

Profilo dell’attività e gestione avanzata dei messaggi. Con queste funzioni puoi facilmente condividere un breve collegamento con i tuoi clienti oppure impostare un modello di messaggio automatico di benvenuto o d’assenza rendendo più user friendly la comunicazione con loro.

Etichette. Funzione per impostare e aggiungere etichette ai contatti con cui stai chattando creando una sorta di mini crm.

Risposte rapide. Funzione per creare dei messaggi predefiniti che puoi impostare per situazioni frequenti. Ad esempio, per ringraziare un cliente o per spiegare una policy aziendale specifica oppure per inviare dei video o dei messaggi vocali.

Liste Broadcast. WhatsApp for Business ti consente di inviare dei messaggi a delle liste broadcast, esse se create e gestite con attenzione secondo delle regole potrebbero diventare un asset molto importante per incrementare il tuo marketing e le tue vendite aggirando i principali punti critici della posta elettronica, se avessi dei dubbi con PRIVACY e GDPR puoi consultare questo articolo specifico del nostro blog.

Come condividere il catalogo WhatsApp?

Non è scontato che I tuoi clienti sappiano che la tua attività ha un catalogo WhatsApp, inoltre, a differenza delle app di messaggistica come Messenger e Telegram, non è possibile cercare aziende su WhatsApp.

Quindi, prima ancora del catalogo, devi ottenere il permesso esplicito dai tuoi clienti per connetterti con loro su WhatsApp, tramite il loro consenso o contattandoti prima; affinché ciò avvenga, dovrai integrare consapevolmente i tuoi servizi WhatsApp nel tuo percorso del cliente. Ecco alcune idee:

Pagina dei contatti. Puoi menzionare il tuo canale WhatsApp nella pagina dei contatti del tuo Sito Web. Puoi mostrare il tuo numero di telefono e / o impostare un invito all’azione che guidi il visitatore web direttamente a una conversazione WhatsApp con te tramite l’app mobile o tramite la versione WhatsApp Web.

Pulsante sito web. Con la stessa logica dell’invito all’azione della pagina dei contatti, è possibile impostare un pulsante del sito Web collegato a WhatsApp, se hai un Sito Web WordPress ci sono tantissimi plugin sviluppati questo scopo. Il vantaggio qui è che un sottile pulsante di chat accompagna il visitatore durante l’intera esperienza del sito Web, quindi il visitatore Web non dovrà mai cercarlo. Di seguito puoi vedere un esempio di come un nostro cliente ha implementato un approccio di questo genere e un’efficace strategia con il nostro aiuto – VALIGERIA AMBROSETTI.

QR Code. I clienti possono anche attivare una chat WhatsApp con la tua azienda scansionando un codice QR con uno smartphone. Potresti usarlo in combinazione con degli annunci cartacei oppure facendo delle vetrofanie. Se l’annuncio ha suscitato l’interesse del cliente, può semplicemente scansionarlo con il proprio smartphone per entrare in contatto con te. Puoi adottare un approccio simile facendo delle campagne sponsorizzate su Facebook con il sistema Click to WhatsApp.

Messaggio nella coda del telefono. Offrire ai tuoi clienti più canali di contatto è utile per coprire tutte le preferenze dei clienti , ma è anche buona pratica spingere i clienti ai tuoi canali preferiti. Il supporto telefonico è il canale di supporto più costoso da offrire e tende anche a portare alle maggiori frustrazioni dei clienti a causa di code di attesa. Potresti informarli sui tuoi canali preferiti con un messaggio di questo tipo: “Grazie per la vostra chiamata. Le nostre linee telefoniche sono attualmente occupate. Sei #x in coda. Per favore, resta in linea. Se preferisci, puoi raggiungerci anche tramite WhatsApp. Le richieste tramite WhatsApp sono più facili da elaborare e quindi è probabile che vengano risolte più rapidamente. Puoi inviare un messaggio a [il tuo numero]. Ripeto: [il tuo numero]. “ Per approfondire questo argomento ti invito a leggere questo articolo del nostro blog, intitolato: come sviluppare il customer care con WhatsApp.

Email di risposta automatica. La posta elettronica a volte non è così male come il telefono quando si tratta di rendere meno pesanti le frustrazioni del servizio stereotipato che hai letto poco sopra, ma manca di tutti i vantaggi che rendono invece la messaggistica un canale di supporto molto interessante per il marketing. Non so cosa ne pensi ma quando mando un’e-mail a un’azienda, mi preparo mentalmente alla probabilità di non ricevere risposta.

Per alleviare tali dubbi, un crescente numero di aziende stanno aggiungendo nelle loro email un messaggio di questo tipo: “PS: per un’assistenza più rapida, contattaci su WhatsApp: [il tuo numero]”.

Conclusioni

Hai visto come funziona e cosa devi fare per sviluppare un’efficace strategia di vendita attraverso il catalogo prodotti dell’App WhatsApp Business. Seguici perchè il nostro piano editoriale è in continua evoluzione e a breve verranno pubblicati nuovi articoli riguardanti il Marketing con WhatsApp; prima di abbandonare il nostro sito una POP UP ti inviterà a lasciare il tuo indirizzo email per restare aggiornato, se invece ti servisse una consulenza CONTATTACI.

Summary
Il Catalogo Whatsapp Business in pillole
Article Name
Il Catalogo Whatsapp Business in pillole
Description
Le principali funzioni del catalogo prodotti di WhatsApp Business, in pochi minuti potrai imparare come sfruttare efficacemente questa APP.
Author
Publisher Name
Frutti Digitali - Agenzia Web Markentig & SEO
Publisher Logo
Ti è piaciuto l'articolo? Condividi!

Categorie Blog

Archivio articoli

Vuoi metterti in contatto con noi?

Stai pensando di migliorare la tua identità online, implementare una strategia di Marketing oppure hai un progetto in mente e non sai da dove iniziare?

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri la chat
1
Ciao, hai un progetto da coltivare?
Contattaci su WhatsApp!