Come sviluppare liste broadcast whatsapp efficaci

da | Set 29, 2020 | Web Marketing Conversazionale | 21 commenti

Premessa

Se le persone iniziano a vedere la tua attività come un amico, saranno entusiaste di aprire i tuoi messaggi inviati con WhatsApp, ascoltare quello che hai da dire e parlare con te. Ma se stai solamente “intasando” la loro APP con annunci commerciali, non otterrai alcun risultato!

Ti porto un esempio personale. C’era un negozio che mi inviava messaggi WhatsApp che provenivano da una lista broadcast improvvisata. I messaggi arrivavano ogni settimana oppure a volte anche di più. Erano completamente impersonali e si concentravano solo sulle vendite. Ero infastidito da questi messaggi, ho finito per bloccare il loro numero! Attenzione, non fare lo stesso errore!

Come sviluppare una lista broadcast whatsapp efficace

WhatsApp for Business ti consente di inviare messaggi a un lista broadcast, che se creata e gestita con attenzione secondo delle regole potrebbe diventare un asset molto importante per il tuo marketing. Devi sapere innanzitutto che c’è un limite di persone iscritte, quindi non impazzire ad aggiungere tutti quelli che conosci alle tue liste. Puoi inviare messaggi “solo” a un massimo di 256 contatti per ogni tua lista broadcast.

Crea un approccio amichevole con gli iscritti alla tua lista broadcast

Amichevole non significa invasivo o invadente. L’idea alla base è che stai costruendo la personalità del tuo marchio, negozio, azienda, agenzia immobiliare…

Cosa significa? Quando sviluppi per la prima volta il tuo piano di marketing WhatsApp, immagina la tua attività come persona. Quali sono le sue caratteristiche? Come si comporta? Come vedono le persone il tuo marchio?

Ad esempio, se il tuo marchio è progettato principalmente per i giovani, usa un linguaggio informale utilizzando termini di uso comune tra i ragazzi e inviando comunicazioni con ciò che potrebbe interessarli in quel momento.

Tieni vicino coloro che contano

Come ho appena scritto sopra, WhatsApp ha un limite al numero di contatti a cui puoi inviare messaggi contemporaneamente (se ti sei dimenticato, il limite è di 256 contatti). Quindi, perché sprecare il tuo tempo a raccogliere ogni singolo numero possibile se puoi inviare messaggi solo a una parte di essi in un dato momento?

Parte della tua strategia di marketing WhatsApp per creare liste broadcast efficaci dovrebbe essere la creazione di un filtro che il tuo team possa utilizzare per determinare se qualcuno dovrebbe essere nella tua lista di marketing. Ottenere il numero di qualcuno non è la stessa cosa che ottenere l’indirizzo email di qualcuno. È molto più personale, quindi dovresti riservarlo solo alle persone con cui vuoi veramente fare uno sforzo per entrare in contatto in modo personale.

Condividi contenuti pertinenti gratuitamente

Il content marketing funziona ovunque, compreso WhatsApp. Questo è qualcosa che i marketer sanno molto bene e che le piccole imprese e negozianti spesso trascurano. Come con qualsiasi canale di social media, hai bisogno di ottimi contenuti per creare una campagna di marketing WhatsApp di successo.

Vedo molte aziende che condividono offerte e nuovi arrivi, ma pochissime provano qualcosa di diverso. Dato che WhatsApp offre un contatto più stretto con gli utenti, perché non invitare le persone a far parte di una lista broadcast in cui condividerai suggerimenti (relativi alla tua nicchia, ovviamente).

Se hai un ristorante, perché non offrire consigli di cucina ai tuoi affezionati clienti? Ho sentito di ristoratori che lo fanno con risultati sorprendenti. In ogni caso, qualunque cosa tu scelga, condividere contenuti utili è sempre una buona idea, non solo su WhatsApp.

Come organizzare un invio per evitare problemi di comunicazione

WhatsApp offre un’esperienza cliente che ti consente di condividere contenuti interessanti con i tuoi clienti, molti pensano sempre ed esclusivamente alle immagini, video, posizioni e molto altro.

Uno dei principali vantaggi dell’utilizzo della piattaforma WhatsApp Business all’interno della tua strategia di comunicazione è la possibilità di impostare risposte rapide ai tuoi clienti. Ciò può includere messaggi che forniscono dettagli sui tuoi orari di apertura, collegamenti a siti Web e mostrano la tua posizione fisica, ecc, ma anche messaggi con risposte specifiche riguardanti il topic di un nuovo invio e che puoi preimpostare prima di inviare una comunicazione.

Supponiamo che tu sia un agente immobiliare e devi inviare una news agli iscritti della tua lista broadcast per annunciare che la tua agenzia ha avuto un incarico per vendere gli appartamenti di un nuovo complesso immobiliare di recente costruzione.

Non puoi aggiungere tutte le informazioni nel tuo messaggio che altrimenti diventerebbe prolisso ma puoi immaginare quali domande potrebbero farti gli interessati, beh con le risposte rapide puoi organizzarti per rispondere velocemente e non andare in sbattimento nel caso arrivassero tante domande simili alle quali devi rispondere “a stretto giro”.

Summary
Come sviluppare liste broadcast whatsapp efficaci
Article Name
Come sviluppare liste broadcast whatsapp efficaci
Description
Suggerimenti utili per sviluppare liste broadcast whatsapp efficaci.
Author
Publisher Name
Frutti Digitali - Agenzia Web Markentig & SEO
Publisher Logo
Ti è piaciuto l'articolo? Condividi!

Categorie Blog

Archivio articoli

Vuoi metterti in contatto con noi?

Stai pensando di migliorare la tua identità online, implementare una strategia di Marketing oppure hai un progetto in mente e non sai da dove iniziare?

21 Commenti

  1. Pollini M. Cristina

    Ho aggiornato WZ e non riesco più a inviare foto ai gruppi Broadcast.
    Questi gruppi non compaiono più nell’elenco insieme alle chat singole e i gruppi chat. Come mai?

    Rispondi
    • Fabio Dell'Orto

      E’ difficile rispondere al tuo commento senza avere tra le mani il tuo dispositivo e prima di aver fatto un’analisi specifica.

      Rispondi
      • Elisabegga

        Si possono creare più liste? Se si, come?

        Rispondi
        • Fabio Dell'Orto

          Certo puoi creare più liste, nello stesso modo delle altre che puoi aver già creato.

          Rispondi
        • Andrea Fornaroli

          Anch’io sono nella stessa situazione di F.Piccolo e M.Bonetti. Con lista broadcast, molti messaggi risultano inviati e consegnati ma in realtà non arrivano. Ho cercato notizie sul web su problemi invio messaggi WhatsApp broadcast ma senza risultati… Qualcuno ha info maggiori al riguardo? Grazie

          Rispondi
          • Martina Dell'Orto

            Buongiorno Andrea, provo a risponderle.
            Qualora avesse una lista broadcast “sporca” (ovvero popolata da diversi contatti che non possiedono più il suo numero in rubrica), anche tra quelli che il suo numero ce l’hanno ancora, c’è il rischio che non ricevano più le sue comunicazioni.

            Le consigliamo di eliminare tutti quei contatti che non ricevono più i suoi messaggi e vedere se la cosa si risolve.

            Non possiamo assicurarglielo, però vale la pena tentare 🙂

      • Alessandro

        Ho lo stesso problema di M. Cristina… non si può più, partendo da un documento (foto o altro che sia), condividerlo con un gruppo/lista Broadcast perchè questo gruppo/lista non compare più tra i possibili destinatari…

        Rispondi
        • Alessandro

          Come posso fare ad inviare una foto (per esempio) ad un gruppo/lista Broadcast, partendo dalla foto in galleria e scegliendo condividi?

          Rispondi
          • Martina Dell'Orto

            Ciao Alessandro.
            Partendo dalla galleria anche a noi risulta impossibile.

            Puoi condividere la foto o il video, entrando direttamente nella lista broadcast.

    • Francesco Piccolo

      Ultimamente le liste broadcast fanno problemi.
      Il messaggio ai singoli contatti risulta anche inviato ma non letto, in realtà non è mai stato ricevuto.

      Rispondi
      • Martina Dell'Orto

        Salve Francesco,
        Noi personalmente abbiamo verificato attraverso le liste broadcast che gestiamo e quelle dei nostri clienti che le utilizzano più frequentemente ma non abbiamo riscontrato questo genere di problemi.

        È certo che il messaggio non sia mai stato ricevuto?
        Potrebbe darsi che il contatto non abbia aperto il messaggio o addirittura che lo abbia cancellato e per questo a lei risulta non letto.

        Rispondi
  2. Elisa

    Salve.
    L’articolo è stato certamente utile.
    Il mio problema è che dopo aver creato le liste e averle usate in modo efficace per qualche tempo, ora non riesco più a girare il messaggio poiché non trovo più le liste nell-elenco whats app. Ho provato ad inviare tramite la funzione collegamento. È andato bene per un po ed ora neanche più quella è possibile. Ho provato a fare allega file da ogni singola lista e sembra andare. Tuttavia non tutti i contatti ricevono il messaggio…. Come mai questo problema?
    Grazie, Elisa

    Rispondi
    • Fabio Dell'Orto

      Ciao Elisa,

      anche a te devo rispondere nelle stesso modo del commento sopra.

      Rispondi
  3. michele bonetti

    Da qualche giorno i broadcast non funzionano bene. Non tutti ricevono i messaggi, anche se vedo le due virgolette in nero vicino ai nomi , nel mio telefono. Sono passato a ws businness, ma è la stessa cosa. La cosa buffa che ricevono sempre gli stessi, quindi qualcosa è cambiato nelle proprietà di ricezione. Qualche settaggio particolare? Sapete darmi qualche consiglio?
    Grazie, Michele

    Rispondi
  4. Fabio Dell'Orto

    Apprendiamo da voi, che ci sono dei problemi con alcune liste, per quanto ci riguarda fino ad ora i nostri clienti non hanno avuto limitazioni negli invii, ne si evince che non è un problema generalizzato e quindi è difficile dare una risposta in questo momento.

    Rispondi
  5. fabio guerra

    Ho appena appreso dalle FAQ di Wzzp che se il destinatario non ha il tuo numero memorizzato nella sua rubrica non riceverà mai un tuo messaggio inoltrato da una lista broadcast.

    Rispondi
    • Fabio Dell'Orto

      Ciao Fabio, grazie per il tuo commento. Certo confermo è indispensabile!

      Rispondi
  6. elena

    buongiorno Fabio,
    non capisco come mai alcuni contatti della mia lista broadcast non ricevono messaggi. Tenga presente che la lista è inferiore a 256 membri, con alcuni scambio comunque altri messaggi whatsapp(quindi hanno il mio numero salvato). Quale puoi essere il motivo?
    grazie per l’attenzione
    Elena

    Rispondi
    • Fabio Dell'Orto

      Se ti rispondono ad altri singoli messaggi non vuol dire che abbiano necessariamente il tuo numero salvato; potrebbe ma non è detto! 🙂

      Rispondi
  7. Vittoria

    Non trovo più lamia lista broadcast su wa business, è sparita. Anche il collegamento diretto creato sul dispay non è più attivo. Mi era già successo, ho dovuto creare una nuova lista aggiungendo tutti i clienti. Perchè succede? Come evitare che si ripeta? Grazie.

    Rispondi
    • Fabio Dell'Orto

      Mi spiace Vittoria non mi è mai successo e in questa sede mi risulta quindi difficile risponderti

      Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri la chat
1
Ciao, hai un progetto da coltivare?
Contattaci su WhatsApp!