Premessa

Se le persone iniziano a vedere la tua attività come un amico, saranno entusiaste di aprire i tuoi messaggi inviati con WhatsApp, ascoltare quello che hai da dire e parlare con te. Ma se stai solamente “intasando” la loro APP con annunci commerciali, non otterrai alcun risultato!

Ti porto un esempio personale. C’era un negozio che mi inviava messaggi WhatsApp che provenivano da una lista broadcast improvvisata. I messaggi arrivavano ogni settimana oppure a volte anche di più. Erano completamente impersonali e si concentravano solo sulle vendite. Ero infastidito da questi messaggi, ho finito per bloccare il loro numero! Attenzione, non fare lo stesso errore!

Come sviluppare una lista broadcast whatsapp efficace

WhatsApp for Business ti consente di inviare messaggi a un lista broadcast, che se creata e gestita con attenzione secondo delle regole potrebbe diventare un asset molto importante per il tuo marketing. Devi sapere innanzitutto che c’è un limite di persone iscritte, quindi non impazzire ad aggiungere tutti quelli che conosci alle tue liste. Puoi inviare messaggi “solo” a un massimo di 256 contatti per ogni tua lista broadcast.

Crea un approccio amichevole con gli iscritti alla tua lista broadcast

Amichevole non significa invasivo o invadente. L’idea alla base è che stai costruendo la personalità del tuo marchio, negozio, azienda, agenzia immobiliare…

Cosa significa? Quando sviluppi per la prima volta il tuo piano di marketing WhatsApp, immagina la tua attività come persona. Quali sono le sue caratteristiche? Come si comporta? Come vedono le persone il tuo marchio?

Ad esempio, se il tuo marchio è progettato principalmente per i giovani, usa un linguaggio informale utilizzando termini di uso comune tra i ragazzi e inviando comunicazioni con ciò che potrebbe interessarli in quel momento.

Tieni vicino coloro che contano

Come ho appena scritto sopra, WhatsApp ha un limite al numero di contatti a cui puoi inviare messaggi contemporaneamente (se ti sei dimenticato, il limite è di 256 contatti). Quindi, perché sprecare il tuo tempo a raccogliere ogni singolo numero possibile se puoi inviare messaggi solo a una parte di essi in un dato momento?

Parte della tua strategia di marketing WhatsApp per creare liste broadcast efficaci dovrebbe essere la creazione di un filtro che il tuo team possa utilizzare per determinare se qualcuno dovrebbe essere nella tua lista di marketing. Ottenere il numero di qualcuno non è la stessa cosa che ottenere l’indirizzo email di qualcuno. È molto più personale, quindi dovresti riservarlo solo alle persone con cui vuoi veramente fare uno sforzo per entrare in contatto in modo personale.

Condividi contenuti pertinenti gratuitamente

Il content marketing funziona ovunque, compreso WhatsApp. Questo è qualcosa che i marketer sanno molto bene e che le piccole imprese e negozianti spesso trascurano. Come con qualsiasi canale di social media, hai bisogno di ottimi contenuti per creare una campagna di marketing WhatsApp di successo.

Vedo molte aziende che condividono offerte e nuovi arrivi, ma pochissime provano qualcosa di diverso. Dato che WhatsApp offre un contatto più stretto con gli utenti, perché non invitare le persone a far parte di una lista broadcast in cui condividerai suggerimenti (relativi alla tua nicchia, ovviamente).

Se hai un ristorante, perché non offrire consigli di cucina ai tuoi affezionati clienti? Ho sentito di ristoratori che lo fanno con risultati sorprendenti. In ogni caso, qualunque cosa tu scelga, condividere contenuti utili è sempre una buona idea, non solo su WhatsApp.

Come organizzare un invio per evitare problemi di comunicazione

WhatsApp offre un’esperienza cliente che ti consente di condividere contenuti interessanti con i tuoi clienti, molti pensano sempre ed esclusivamente alle immagini, video, posizioni e molto altro.

Uno dei principali vantaggi dell’utilizzo della piattaforma WhatsApp Business all’interno della tua strategia di comunicazione è la possibilità di impostare risposte rapide ai tuoi clienti. Ciò può includere messaggi che forniscono dettagli sui tuoi orari di apertura, collegamenti a siti Web e mostrano la tua posizione fisica, ecc, ma anche messaggi con risposte specifiche riguardanti il topic di un nuovo invio e che puoi preimpostare prima di inviare una comunicazione.

Supponiamo che tu sia un agente immobiliare e devi inviare una news agli iscritti della tua lista broadcast per annunciare che la tua agenzia ha avuto un incarico per vendere gli appartamenti di un nuovo complesso immobiliare di recente costruzione.

Non puoi aggiungere tutte le informazioni nel tuo messaggio che altrimenti diventerebbe prolisso ma puoi immaginare quali domande potrebbero farti gli interessati, beh con le risposte rapide puoi organizzarti per rispondere velocemente e non andare in sbattimento nel caso arrivassero tante domande simili alle quali devi rispondere “a stretto giro”.

Summary
Come sviluppare liste broadcast whatsapp efficaci
Article Name
Come sviluppare liste broadcast whatsapp efficaci
Description
Suggerimenti utili per sviluppare liste broadcast whatsapp efficaci.
Author
Publisher Name
Frutti Digitali - Agenzia Web Markentig & SEO
Publisher Logo
Ti è piaciuto l'articolo? Condividi!