Bed and Breakfast Marketing in pillole

da | Giu 15, 2021 | Ospitalità e Turismo | 0 commenti

Se gestisci un Bed and Breakfast o un’altra piccola struttura, sai che è difficile farsi notare dai potenziali ospiti. 

Le proprietà Airbnb, gli hotel più grandi e altri B&B organizzati offrono così tante opzioni per gli ospiti che può essere difficile far risaltare il tuo B&B. 

Potresti anche non avere il tempo, le risorse e i membri del team per realizzare una strategia di marketing ambiziosa. 

Fortunatamente, stai per scoprire alcune ottime idee per aumentare gli affari della tua struttura senza spendere troppo.

Continua a leggere e scopri i nostri suggerimenti per un Bed and Breakfast Marketing efficace.

1. Trova la tua nicchia

Un’efficace strategia di Marketing di un Bed and Breakfast inizia con una domanda fondamentale: chi stai servendo? 

I B&B hanno un vantaggio rispetto agli hotel più grandi quando rispondono a questa domanda. 

Come descriveresti i tuoi ospiti? 

Cosa li porta nel tuo B&B? 

Che tipo di esperienza cercano? 

Ci sono alcuni eventi, attrazioni o attività locali che li attirano?

Queste sono le domande che ti serviranno per definire la tua nicchia e per determinare dove e come pubblicizzare la tua struttura alberghiera, nonché i tipi di offerte speciali, sconti e servizi aggiuntivi che offri.

2. Collabora con associazioni e siti di viaggio locali

Il processo di ricerca per un soggiorno in B&B spesso ha un aspetto leggermente diverso rispetto a un hotel più grande o Airbnb. 

I potenziali ospiti sono spesso alla ricerca di soggiorni più legati alla comunità, che offrano l’accesso a determinate attività o che abbiano una certa atmosfera. 

Per questo motivo, i clienti possono rivolgersi ad associazioni e siti Web di viaggi locali come ad esempio:

  • Elenchi di camere di commercio
  • Blog locali per consigli sui B&B che soddisfano le loro esigenze.

Creando relazioni di questo tipo, puoi assicurarti che il tuo B&B sia visibile su tutti gli elenchi pertinenti, le raccolte di blog e le mappe che queste organizzazioni spesso offrono.

Per facilitare tutto ciò prepara un mini kit promozionale da inviare.

Questo kit dovrebbe includere una breve descrizione della tua proprietà, informazioni rilevanti su dimensioni, numero di stanze, stile e arredamento, indirizzi di contatto per il tuo Sito Web e per la prenotazione telefonica. 

Assicurati di includere 3-5 immagini di alta qualità che mostrino la tua proprietà e il suo valore per gli ospiti. 

Molti B&B hanno instaurato relazioni vantaggiose anche con negozi, servizi e ristoranti locali che portano a eventi co-sponsorizzati, campagne di co-marketing e programmi di riferimento ufficiali. 

Inizia questa strategia in piccolo per testare i risultati e aggiungi nuovi collaborazioni con il passare del tempo.

3. Presta attenzione alle attività SEO

L’ottimizzazione per i motori di ricerca, o SEO, è un elemento importante per il tuo Bed and Breakfast. Un Sito Web professionale è più interessante per i motori di ricerca, e quindi più facile da trovare per un potenziale ospite su Google.

Per i B&B, la SEO locale è fondamentale. 

Anche se affidarsi a un consulente oppure ad un’agenzia specializzata resta la scelta migliore [CONTATTACI], un ottimo modo per iniziare è un semplice esercizio di ricerca. 

→ Immagina di essere un potenziale ospite alla ricerca di una struttura come la tua. Quindi vai su Google. Cosa cercheresti?
Quando cerchi quella frase, quali risultati vedi? Ci sono i tuoi concorrenti? Ci sono molti annunci Airbnb o hotel più grandi? 

Prova a fare questo esercizio alcune volte con diverse combinazioni di parole e frasi relative alla tua posizione, servizi, caratteristiche della struttura, eventi locali o altri fattori che tendono a interessare i tuoi ospiti. 

Prendi appunti mentre procedi in modo da sapere cosa succede e come vorresti commercializzare la tua proprietà.

Utilizza uno strumento come Google Keyword Planner e digita le frasi che hai usato; lo strumento di pianificazione delle parole chiave fornisce dati di ricerca storici per tali frasi, nonché suggerimenti per altre parole e frasi che potrebbero essere utilizzate dagli utenti. 

Probabilmente scoprirai che ciò che stai cercando sono termini di ricerca con un volume relativamente alto e con una concorrenza bassa o media. 

Ciò significa che puoi creare pagine di destinazione, testi di siti Web e altri contenuti mirati a queste parole chiave e avere la possibilità di apparire in alto nelle classifiche sui motori di ricerca per quelle frasi.

Infine non dimenticarti di rivendicare la scheda del tuo B&B su Google My Business.

Ci sono almeno 2 motivi per usare la scheda Google My Business:

  1. Aiuta ad aumentare la visibilità della tua attività ricettiva;
  2. È uno strumento gratuito.

Come prima cosa, devi avere un account Google. Subito dopo vai sulla pagina Google My Business per creare un account Google My Business oppure per rivendicare o ottimizzare la scheda del tuo B&B – leggi la nostra guida.

4. Investi in video e immagini di qualità

Le immagini online alimentano gran parte del processo di ricerca per i viaggi e l’ospitalità. 

I potenziali ospiti utilizzano più che mai i loro telefoni per scansionare immagini di viaggio stimolanti e immaginare il viaggio dei loro sogni. 

Il tuo B&B può essere incluso in questo processo solo se hai una buona quantità di foto e video. 

Vale la pena investire per ottenere foto professionali delle tue camere, delle aree comuni e dei servizi da utilizzare sul tuo Sito Web e sui Social Media. 

Puoi anche ottenere riprese video economiche con l’uso di droni, che forniscono ottime riprese aeree e mostrano la posizione della tua proprietà; CONTATTACI se ti serve aiuto.

Questi contenuti visuali sono fonte di ispirazione per molti e mostrano parti della tua proprietà che potresti non pensare di fotografare.

Assicurati di commentare e interagire con gli utenti quando condividono immagini online; questo è un ottimo modo per aumentare la fedeltà e creare un senso di comunità.

5. Semplifica il tuo Sito Web e il processo di prenotazione

Oltre a immagini accattivanti, il tuo Sito Web ha bisogno di una struttura chiara, una navigazione semplice e un processo di prenotazione chiaro. 

Ricorda che potresti essere in competizione con grandi hotel e Airbnb, entrambi con esperienze utente fluide e intuitive. 

Ancora una volta, fingi di essere un potenziale ospite mentre viaggi attraverso il tuo Sito Web. 

Riesci a trovare le informazioni di cui hai bisogno? 

E le risposte a tutte le tue domande? 

Durante il processo di prenotazione, quali ostacoli o sfide incontri? 

Riesci a fare l’intero esercizio sul tuo cellulare? 

Mentre metti alla prova l’esperienza, scrivi le tue idee per rendere il processo più semplice e veloce. 

6. Gestisci le recensioni

Se ci immedesimiamo nei panni di un qualunque consumatore, è chiaro che prima di fare una prenotazione ci informiamo su Internet per cercare di capire se possiamo fidarci o meno, ne si evince quanto siano importanti ma va aggiunto che non è mai semplice.

Quante volte ti è capitato di soggiornare in un hotel o di andare a cena in un ristorante e di ascoltare il receptionist o il ristoratore di turno che chiedeva un contributo su TripAdvisor o su Google My Business durante il check out o dopo aver incassato il conto? Come se fosse un atto dovuto da parte del cliente.

È una situazione imbarazzante sia da parte del cliente che da parte del receptionist di turno.

Premesso che questo punto meriterebbe un post specifico (approfondiremo in futuro…); perché il cliente dovrebbe lasciarti una recensione su richiesta proprio in quel momento?

Rilascia delle cartoline o biglietti da visita ai tuoi ospiti mentre soggiornano nella struttura con il logo di Tripadvisor o di Google My Business e i link – scansionabili tramite QR Code – dove lasciare spontaneamente la loro recensione.  

Oppure, invia una email di feedback al suo rientro utilizzando l’account ricevuto in fase di registrazione.

Le recensioni dei concorrenti come fonte di ispirazione

Dedica periodicamente una parte del tuo tempo per leggere le recensioni rilasciate dai loro clienti, a volte sono fonte di ispirazione per capire le esigenze delle persone durante il proprio soggiorno oppure per comprendere come rispondere a una recensione negativa, un’altra situazione che non mai semplice da gestire.

Conclusioni

Non è facile competere con strutture più grandi o altri B&B più organizzati, ma ricorda che hai la possibilità di creare esperienze speciali personalizzate per gli ospiti che non possono ottenere da nessun’altra parte.

Cerchi ispirazione per il tuo Sito Web o per i Social del tuo Bed and Breakfast? Sentiti libero di commentare e CONTATTACI se ti serve aiuto.

Summary
Bed and Breakfast Marketing in pillole
Article Name
Bed and Breakfast Marketing in pillole
Description
Scopri alcune semplici idee per sviluppare una strategia di Marketing efficace e creare esperienze speciali personalizzate per il tuo B&B.
Author
Publisher Name
Frutti Digitali - Agenzia Web Markentig & SEO
Publisher Logo
Ti è piaciuto l'articolo? Condividi!

Categorie Blog

Archivio articoli

Vuoi metterti in contatto con noi?

Stai pensando di migliorare la tua identità online, implementare una strategia di Marketing oppure hai un progetto in mente e non sai da dove iniziare?

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri la chat
1
Ciao, hai un progetto da coltivare?
Contattaci su WhatsApp!