Il Natale 🎅 arriva solo una volta all’anno. È certamente vero. Ma arriva molto prima per i professionisti del marketing. Dopo le ferie estive, nel mese di settembre e nei primissimi giorni di ottobre, in agenzia ogni anno ci sforziamo per trovare idee e nuove strategie di marketing per le campagne natalizie dei nostri clienti.

Ma c’è un’altra cosa quest’anno che occupa i nostri pensieri. 

Che influenza avrà il coronavirus nel 2020 sulle vendite nel periodo natalizio? 

Stiamo per affrontare un Natale influenzato dal Covid, dato che non ci sono precedenti che guidino gli operatori di marketing verso una risposta adeguata, cosa è ragionevole fare?

Ritengo che il successo dipenderà e premierà i più coraggiosi esperti di marketing che sapranno prevedere meglio l’umore del mercato ora e preparare i loro sforzi di marketing di conseguenza. 

Con la minaccia di una seconda ondata e il successivo blocco che potrebbe scontrarsi catastroficamente con l’alta stagione degli acquisti, il Covid-19 potrebbe rappresentare una sfida ancora più grande, soprattutto per il comparto RETAIL; un buon marketer dovrà riflettere con introspezione, e scavare in profondità per determinare l’umore in cui saranno i consumatori target quando arriverà dicembre.

Personalmente sono convinto che le attività commerciali che hanno un e-commerce saranno avvantaggiate visto che molti sondaggi evidenziano che quest’anno a Natale le persone preferiranno ordinare online e ritirare in negozio.

Agli occhi dei clienti, anche se ciò potrebbe sembrare un po’ cinico, i rivenditori avendo avuto più di sei mesi per adattarsi e prepararsi, avrebbero dovuto appianare eventuali punti critici sulle loro piattaforme online, trovare modi per connettersi online se non lo fossero già, e soprattutto, agevolare il processo: ordine da casa e ritiro in negozio per evitare assembramenti!

La realtà però per molti rivenditori è tutt’altro che questa 🙁 – Negli ultimi sei mesi, si sono impegnati a gestire l’attività quotidiana in un periodo di crisi economica terribile, a causa della pandemia non c’è stato effettivamente tempo sufficiente per affrontare molte delle sfide infrastrutturali di cui tanto si è parlato.

Cosa fare?

Siamo pragmatici e concreti!

C’è molto di cui preoccuparsi nel mondo della vendita al dettaglio; tuttavia, come priorità, per garantire di massimizzare il periodo di picco degli acquisti, utilizzandolo come un’opportunità per recuperare parte delle perdite di inizio anno, i rivenditori devono concentrarsi ora su: attività che costruiscono una forte presenza digitale.

Va detto che è un po’ tardi per il rafforzamento dei sistemi che dovranno supportare il probabile aumento della domanda. Per quanto detto sopra (ordine da casa e ritiro in negozio per evitare assembramenti) la visibilità dell’inventario è fondamentale, ma anche chi non ha un e-commerce ha ancora un po’ di tempo per rimediare.

Le APP di messaggistica

Su WhatsApp Business da tempo è stata aggiunta la funzione Catalogo che permette alle aziende di inserire un catalogo prodotti e venderli agli utenti. l’idea alla base del Catalogo di Whatsapp Business è di creare un catalogo di prodotti che può essere condiviso con tutti i contatti.

Dopo aver configurato il proprio catalogo, i rivenditori potranno infatti condividere la scheda relativa ad ogni singolo prodotto direttamente con i contatti di coloro che sono già clienti oppure sviluppando una strategia per incrementare gli iscritti a delle liste broadcast e successivamente organizzare l’ordine e il ritiro in negozio.

E’ palese che avere un sito e-commerce ben organizzato, frutto di una pianificazione iniziata molto prima dell’inizio della pandemia è un’altra cosa. Al momento non è stato comunicato se, e quando, potremo comprare un prodotto o dei servizi direttamente dall’app di WhatsApp, tuttavia questa potrebbe essere una strategia per affrontare la campagna di vendita del prossimo Natale con meno preoccupazioni.

Frutti Digitali ha studiato un modello di vendita appositamente per i rivenditori e negozianti in campagna da qualche giorno su Facebook & Instagram per maggiori informazioni CONTATTATECI.

Summary
Strategie di Marketing per il Natale 2020
Article Name
Strategie di Marketing per il Natale 2020
Description
Ogni anno ci sforziamo per trovare idee e nuove strategie di marketing per le campagne natalizie dei nostri clienti, scopri le idee per il Natale 2020.
Author
Publisher Name
Frutti Digitali - Agenzia Web Markentig & SEO
Publisher Logo
Ti è piaciuto l'articolo? Condividi!