Il 2019 sarà molto probabilmente l’anno che sancirà una netta svolta delle ricerche vocali in ambito SEO.

Con la rapida diffusione di Google Home e Amazon Alexa gli utenti si stanno abituando a fare sempre più spesso ricerche vocali e il trend sta coinvolgendo inevitabilmente anche gli Smartphone che sappiamo essere tra i principali e più fedeli dispositivi quando dobbiamo cercare!

Secondo gli utenti che hanno già questa abitudine, le ricerche vocali piacciono perchè:

  • Rendono semplici le ricerche con ortografia difficile;
  • Evitano di digitare frasi molto lunghe;
  • Lasciano le mani libere per fare altre cose.

È palese che tutto questo costringerà i SEO a un sensibilmente e diverso lavoro di ottimizzazione delle pagine Web; se mediamente le frasi di una classica ricerca testuale è di 3 o 4 parole, le query vocali sono più lunghe.

Ma non solo… è risaputo che gli utenti quando cercano su Google con il loro telefono spesse volte includono i termini “vicino a me” oppure avverbi come «cosa» o «chi», «come», «quando» e «dove».

Quindi?

Maggiore attenzione alla LOCAL SEO, più tempo in fase di definizione dei contenuti in modo che soddisfino meglio query con queste caratteristiche.

Consigli?

Beh ce ne sarebbero parecchi ma non è lo scopo di questo blog scrivere articoli estremamente tecnici, cito i 3 a mio parere più “furbi” 😉 passatemi il termine:

      • Nel tuo sito sviluppa un’area faq con una buona architettura SEO e con le principali domande che gli utenti interessati ai tuoi prodotti e/o servizi potrebbero fare;
      • Adatta il tuo stile di scrittura a domande naturali cercando di dare risposte naturali;
      • Studia il tuo target e cerca di conoscere a fondo i tuoi clienti, come avevo già consigliato in questo post.

Vuoi metterti in contatto con noi?

Stai pensando di migliorare la tua identità online, implementare una strategia di Marketing oppure hai un progetto in mente ma non sai da dove iniziare?

Summary
SEO - Ottimizzazione delle ricerche vocali
Article Name
SEO - Ottimizzazione delle ricerche vocali
Description
Il 2019 sarà molto probabilmente l'anno che sancirà una netta svolta delle ricerche vocali in ambito SEO, leggi l'articolo e segui i nostri consigli.
Author
Publisher Name
Frutti Digitali - Agenzia Web Marketing & SEO
Publisher Logo
Ti è piaciuto l'articolo? Condividi!