In quaranta giorni il mondo sembra essere cambiato al punto di “dire” che si è letteralmente capovolto.

Con il breve post di oggi NON voglio condividere idee e suggerimenti di Marketing Online su cosa fare in futuro perchè in queste settimane probabilmente ne hai già trovati a bizzeffe sui social media, preferisco invece lasciarti un’altra chiave di lettura e spiegarti come sviluppare una comunicazione empatica ❤️ con i tuoi clienti attraverso i media online.

Chi ha un sito E-commerce oppure attraverso Whatsapp, sta incoraggiando i suoi clienti a fare acquisti online. È sicuramente un ottimo modo per educare gli acquirenti a supportare le aziende mentre sono chiuse, ma ci sono alcuni messaggi che sarebbe meglio evitare che purtroppo vedo utilizzati come se niente fosse!

Questo è un momento di grande incertezza, paure e ansie per le persone, alcune delle quali sono state colpite personalmente dalla pandemia o hanno persone care ad alto rischio. Ciò significa che è preferibile essere più sensibili e prestare attenzione anche al linguaggio da utilizzare per il Marketing Online ? .

Ad esempio, se scegli di offrire ai clienti la spedizione gratuita, utilizzare il codice sconto “COVID19” o “coronavirus” a mio parere NON è il modo migliore per la tua immagine in questo momento.

Meglio ad esempio evidenziare come prevedi di restituire, donare una parte del ricavato delle vendite a soccorsi o per aiutare la tua comunità, ritengo sia importante fare attenzione il tono di voce per fare in modo che corrisponda al clima attuale senza essere irriverenti o irrispettosi. 

Quando si tratta di costruire relazioni con i tuoi clienti, anche nei periodi migliori, ma soprattutto in questo momento, è importante mostrare empatia con ciò che i tuoi clienti potrebbero avere a che fare personalmente, professionalmente e come persone.

Forse il modo migliore per comunicare potrebbe essere di chiedergli esattamente come vogliono ricevere notizie in questo momento senza precedenti, questa scelta ti consentirebbe di avere una migliore chiave di lettura di ciò che i clienti vogliono e si aspettano effettivamente, per farlo potresti pensare a un’email indirizzata agli iscritti alla tua newsletter ? .

Supponendo di essere un E-commerce di abbigliamento e accessori moda ? la email potresti chiedere loro: “Come stai? Vuoi ancora conoscere i lanci delle nuove collezioni? O hai bisogno di una pausa? Fatecelo sapere.”

Questo piccolo sforzo apre una conversazione con il cliente per capire se ciò che si sta inviando, sia che si tratti di nuovi arrivi o di aggiornamenti aziendali, sia in linea con ciò che la gente vuole conoscere e vedere in questo momento delicato, ritengo inoltre che potrebbe essere un ottimo spunto anche per capire se la comunicazione sulle pagine dei social è corretta!

Solo perché tutti gli altri fanno le cose in un certo modo NON significa che devi fare lo stesso. Sii il più autentico, empatico e trasparente possibile nella comunicazione con i tuoi clienti per continuare a promuovere le relazioni che hai già costruito e a coltivare quelle nuove che cresceranno come risultato, del modo in cui gestisci la tua attività e a come rispondi durante questo periodo.

Voglio aggiungere che non esiste una guida ufficiale su come comunicare con i tuoi clienti, è probabile che si verifichino molti più cambiamenti nelle prossime settimane, e le strategie di marketing devono adattarsi secondo necessità, ma l’ascolto di ciò di cui hanno bisogno i tuoi clienti è il modo più efficace per andare avanti. 

Summary
E-commerce - La comunicazione empatica durante la pandemia
Article Name
E-commerce - La comunicazione empatica durante la pandemia
Description
In quaranta giorni il mondo sembra essere cambiato al punto di "dire" che si è letteralmente capovolto.
Author
Publisher Name
Frutti Digitali - Agenzia Web Markentig & SEO
Publisher Logo
Ti è piaciuto l'articolo? Condividi!