Nella nostra agenzia riteniamo che il marketing per la ristorazione è diventato molto più complicato negli ultimi anni. Coloro che si occupano delle attività promozionali nei ristoranti devono sempre più spesso affrontare nuove sfide. Ora i potenziali avventori, grazie a Internet, ricevono una serie vertiginosa di nuovi input e i ristoranti devono competere per avere l’attenzione del cliente.

Sei un ristoratore? Bene per aiutarti a navigare in questa nuova realtà del marketing, abbiamo pensato di preparare una serie di brevi post, come questo, con alcune efficaci strategie e tattiche di marketing per ristoranti.

La prima pillola della serie è rivolta a Instagram e si intitola: come rendere instagrammabili i piatti di un ristorante.

“Piatti instagrammabili” è una frase relativamente nuova nel mondo del marketing dei ristoranti. L’idea di base è che la presentazione di un piatto incoraggi le persone a scattare foto e condividerle online, specialmente su Instagram dove hashtag come #foodporn sono estremamente popolari. 

La creazione di piatti instagrammabili è una tattica di promozione super potente perché sfrutta anche i contenuti generati dagli utenti per spargere la voce sul tuo ristorante piuttosto che spendere soldi in pubblicità.

La cosa più potente è che lo stesso piatto per più e più volte viene potenzialmente diffuso a un pubblico completamente nuovo attraverso i social media e tutto ciò gratuitamente; padroneggiare questa tecnica richiede una particolare attenzione e studio delle tecniche di impiattamento e non solo… se lo fai bene, puoi creare un effetto virale online per il tuo ristorante e ciò potrebbe essere una tra le strategie di maggiore impatto fra tutte quelle che puoi sviluppare per far conoscere il tuo locale.

Vediamo ora qualche suggerimento…

I piatti che hanno più successo su Instagram sono i dolci e i piatti di pasta. 

Su Instagram, i contrasti sono estremamente importanti per valorizzare l’immagine del piatto, considera quindi l’utilizzo di ingredienti con colori abbinati.

Fotografa ogni piatto molto da vicino, lo scopo è indurre le persone a pensare di essere sul punto di addentarlo, in questo modo il piatto otterrà più facilmente condivisioni.

Periodicamente crea nuovi piatti, l’introduzione di un nuovo piatto aiuta a far schizzare verso l’alto condivisioni e prenotazioni. In alcune cucine si creano piatti appositamente composti per avere successo su Instragram, l’obiettivo è di creare piatti che sono belli da vedere quanto da mangiare.

Novità e tradizione: su Instagram vanno molto sia le cose insolite e originali, sia i piatti ad effetto nostalgia, come le lasagne della nonna.

Non utilizzare filtri. Meglio giocare sulla luminosità, sui colori e sulla nitidezza, facendo risultare il cibo il più possibile naturale.

L’attrazione degli opposti. I piatti che funzionano meglio sono quelli che accostano sapori diversi, come una punta d’acido in una pietanza grassa o il piccante in un dolce.

Crea un hashtag personalizzato e chiedi ai tuoi follower di pubblicare le immagini dei tuoi piatti utilizzando quell’hashtag. Con la giusta promozione ed esecuzione, avrai un discreto numero di follower che pubblicano post utilizzando il tuo hashtag e aumentano le probabilità che gli utenti visitino il tuo profilo per saperne di più sul tuo ristorante.

Summary
Come rendere instagrammabili i piatti di un ristorante
Article Name
Come rendere instagrammabili i piatti di un ristorante
Description
Rendere instagrammabili i piatti di un ristorante è una nuova ed efficace tecnica di Marketing attraverso questo Social media.
Author
Publisher Name
Frutti Digitali - Agenzia Web Markentig & SEO
Publisher Logo
Ti è piaciuto l'articolo? Condividi!