L’identità la fa il cibo stesso.

Questa potrebbe essere una risposta-tipo alla domanda rapporto tra Brand Identity e Food.

Ma ti sei mai chiesto cos’è che conquista i tuoi clienti e li fideilizza?

Di certo il buon cibo e la cordialità, ma molte volte non è tutto…

La Brand Identity

La Brand Identity c’è ancor prima della creazione della tua attività e racchiude un po’ tutto: è quella in grado di emozionare, di raccontare il tuo mondo, la tua attività, deve essere costruita in modo tale da racchiudere la tua mission e i tuoi valori.

Se hai una Brand Identity chiara e forte saprai come rimanere indelebile nella mente dei tuoi clienti e farti percepire da essi.

Brand Identity: 4 elementi fondamentali per costruirla

La Brand Identity deve essere originale, distintiva e riconoscibile perché sarà il biglietto da visita della tua attività. Quando pianifichi il lavoro per la costruzione della Brand Identity stai scegliendo la modalità con cui la tua attività verrà percepita dai tuoi clienti.

Qui di seguito proveremo a elencare alcune componenti essenziali su cui lavorare nel processo di creazione della Brand Identity.

Ovviamente ricorda che tutti questi elementi dovranno essere coerentiin sinergia tra di loro, dovranno saper raccontare la tua realtà e incarnare i tuoi valori.

I quattro elementi che andremo a indicare di seguito saranno fondamentali per la creazione della Brand Identity della tua attività legata alla ristorazione:

Logo

Ovvero il simbolo creato appositamente per rendere la tua attività inconfondibile. Considera che, quasi sicuramente, dovrai tenerlo per tutta la vita (a parte alcuni restyling utili per rendere la tua immagine sempre fresca e attuale).

In questa fase sarà necessario uno studio dei colori in linea con la tua attività. Prova a pensare ai valori che vuoi perseguire, alla storia che la tua attività ha alle spalle, al messaggio che vuoi trasmettere a chi decide di venire a cenare nel tuo ristorante.

Il logo dovrà essere la sintesi di tutti queste cose: deve essere uno e molteplice.

A volte il logo può essere collegato ad un Pay-Off, se vuoi saperne di più al proposito leggi qui l’articolo.

Nome

Inizia a pensare ad un nome dietro cui possa esserci una storia, questa potrebbe rivelarsi fondamentale in termini di Storytelling.

Fai una ricerca veloce su internet e prova a capire se ci sono altri competitors sul mercato con il tuo stesso nome. Verifica che il tuo dominio sia libero in tutte le estensioni (.it, .com, .restaurant ecc…)

Ovviamente quando scegli il nome della tua attività devi far in modo che venga facilmente ricordato.

Colori

Basta pensare all’impatto visivo di una bella immagine su un sito web che parla di cibo o banalmente ad un profilo Instagram a tema Food.

Tra tutti i colori il rosso è quello maggiormente utilizzato nella ristorazione ma se vuoi sapere come vengono scelti tutti gli altri colori nel Food Marketing leggi ?? [FOOD MARKETING: L’IMPORTANZA DEL COLORE]

Tipografia

Con tipografia si intendono font, lettering e spaziatura.

In questa fase è necessario farsi aiutare da professionisti del settore e non lasciarsi trascinare dal proprio gusto personale. La tipografia dovrà sposarsi con i colori e le immagini scelte e concorrerà con l’impatto visivo generale del tuo locale.

La tipografia sarà sicuramente utile nella parte digital come il sito web o i social, ma anche nella parte non digital come il menù.

Conclusione

Adesso che hai delineato in maniera dettagliata l’identità del tuo brand sei pronto per iniziare un lungo processo di comunicazione in sinergia con la tua strategia di Food Marketing

Summary
Brand Identity e Food Marketing
Article Name
Brand Identity e Food Marketing
Description
La Brand Identity deve essere originale, distintiva e riconoscibile perché sarà il biglietto da visita della tua attività...
Author
Publisher Name
Frutti Digitali - Agenzia Web Marketing & SEO
Publisher Logo
Ti è piaciuto l'articolo? Condividi!